Zanzariere

Estremamente ricercate in prossimità della bella stagione, quando tutti si ricordano che è finalmente ora di montarle, in realtà le zanzariere sono una barriera indispensabile tutto l’anno. Anche in inverno, infatti, permettono un ricambio d’aria senza intrusioni sgradite, necessario in particolare quando gli ambienti domestici sono invasi dai fumi e dagli odori di cottura o quando bisogna ossigenare la stanza. Ogni infisso richiede la sua zanzariera e per questo motivo ne esistono delle tipologie più diverse.
E chi l’ha detto che la zanzariera deve solo essere pratica e fare il suo dovere? Il mercato offre oggi soluzioni accattivanti per la vista e plus importanti, come la resistenza alla polvere, alle intemperie e persino ai graffi del gatto. Alcune zanzariere sono pensate per assolvere a più di un compito, per esempio possono anche ombreggiare un ambiente o essere costituite da una trama tale da impedire l’ingresso dei pollini primaverili, con buona pace degli allergici.
Le zanzariere sono costituite da una struttura, detta telaio, e da una rete, realizzata di solito in materiali sintetici o fibra di vetro. La rete può essere più o meno fitta e il colore più o meno scuro.
Se lo spazio a disposizione lo permette la zanzariera potrà montarsi subito dopo il serramento e prima della tapparella, in caso contrario la zanzariera si inserisce esternamente alla tapparella.
Di quale tipo di zanzariera ho bisogno?
La dimensione dei tuoi infissi non è l’unico discrimine per scegliere il modello di zanzariera corretto. Devi valutare la destinazione d’uso, lo spazio disponibile, la trama, lo stile e il gusto del tuo appartamento. Le zanzariere a rullo si rivelano utili quando si ha necessità di nasconderne la presenza o, al contrario, di manifestarla. Le zanzariere a battente sono ideali per i punti di intenso passaggio, quelle a pannello fisso ben si adattano a finestre dalle forme particolari, come oblò o abbaini. Le zanzariere a pannello scorrevole sono, invece, spesso richieste per balconi e verande di grandi dimensioni.
Le zanzariere si possono pulire?
Si possono e si devono pulire, passando delicatamente l’aspirapolvere e poi un panno imbevuto di acqua e un sapone neutro molto diluito.
Zanzariere a rullo, se praticità è la tua parola preferita
Zanzariere magnetiche: versatilità al quadrato
Zanzariere per finestre, tutte da personalizzare
Zanzariere per porte finestre: qualità e resistenza